Visita www.grumonline.it, www.modugnonline.it, oltre a www.binettonline.it, www.torittonline.it e www.bitettonline.it - Tutto su Grumo Appula, Modugno, Binetto, Toritto, Bitetto e la provincia di Bari!

lunedì 18 dicembre 2017

FANTAGRUMO 2017/18: RISULTATI 17^ GIORNATA



http://leghe.fantagazzetta.com/fantagrumo-2017-18




Seconda sconfitta consecutiva per il capolista Max e primo posto che inizia a vacillare:
Nella 17^ Giornata è stato distrutto da Vito e dai suoi Belotti e Caldara,
con un Romulo in giornata di grazia contro il Milan.

Ne approfitta Mimmo, battendo la coppia Costantino/Giuseppe
grazie alla doppietta di Ilicic nel posticipo
e come sempre grazie all'Atalanta!

Parità invece per la coppia Leonardo/Antonio:
Rocco/Miky si portanmo in vantaggio con Fazio,
raggiunti poi dalla punizione di Miralem Pjanic.

Qunto risuktao utile consecutivo e 4 vittorie nelle ultime 5
poer la coppia Gigi/Gianni:
stravincono contro la coppia Gianluca/Savio grazie a Icardi, Zielinki e
la doppietta di Milinkovic-Savic nel posticipo.

Dopo due sconfitte consecutive torna a vincere la coppia Dario/Vito
contro Luigi di misura: al gol di De Paul rispondono con Koulibaly e Matuidi.

Nella Generale Andata a due giornate dal termine
comanda ancora Mimmo, ma al secondo posto Luigi sorpassa Max.
Nelle ultime due giornate può ancora succedere di tutto.

Prossimo turno di natale si gioca venerdì e sabato:
formazioni entro venerdì alle ore 17:45
e match clou tra Max vs Costantino/Giuseppe.

VOTI UFFICIALI FANTACALCIO 2017/18, 17^ GIORNATA: ATALANTA-LAZIO 3-3

Atalanta-Lazio 3-3, doppiette di Ilicic e Milinkovic

Doppietta anche per Ilicic, apre Caldara, chiude Luis Alberto: nerazzurri sul 2-0 e poi sul 3-2


Avrebbe voluto vendicarsi: la Lazio era stata l’unica squadra a batterla due volte. Ma l’obiettivo dell’Atalanta non riesce, anzi riesce a metà, perché comanda a lungo una partita intensa e spettacolare prima di arrendersi allo scatenato Luis Alberto. Finisce con un pari pieno di emozioni e gol. Giusto così.
(da gazzetta.it)

 

VOTI UFFICIALI FANTACALCIO 2017/18, 17^ GIORNATA: BOLOGNA-JUVENTUS 0-3

Bologna-Juventus 0-3: gol di Pjanic, Mandzukic e Matuidi

Il bosniaco la sblocca su punizione e poi ispira il raddoppio di Mandzukic. Matuidi tris nella ripresa, bianconeri a meno 1 dal Napoli


Il sorpasso arriva con un filo di gas e tre reti: Allegri non ha avuto bisogno di sfrecciare sulla via Emilia con la sua fuoriserie. È bastato poco per superare il Bologna in campo e l’Inter in classifica: davanti si intravede ormai solo il contorno del Napoli, anche se lungo la corsa la Juve ha soprattutto l’obbligo di recuperare alla causa Dybala. Stavolta è entrato per un quarto d’ora ed è pure andato vicino al poker con un gran sinistro. Il Bologna di Donadoni, invece, ha patito un evidente complesso di inferiorità: il rischio è che, senza rischiare la retrocessione e senza cullare sogni di alta classifica, Verdi e soci galleggino eternamente nella terra di mezzo. Da queste parti, la musica non piace più e la gente vuole finalmente un ritmo europeo.
(da gazzetta.it)

domenica 17 dicembre 2017

VOTI UFFICIALI FANTACALCIO 2017/18, 17^ GIORNATA: ROMA-CAGLIARI 1-0

Roma-Cagliari 1-0: Fazio-gol al 94' con Var, raggiunta la Juve

Partita decisa nel finale. Cragno para un rigore a Perotti. Poche occasioni per i giallorossi contro il bunker sardo. Raggiunti i bianconeri attesi domani a Bologna

La rocambolesca rete di Fazio al 94' di Roma-Cagliari. Afp

All'ultimo respiro e forse anche più in là. Perché la rete che permette alla Roma di scacciare l'incubo del terzo pareggio nelle ultime 4 gare (e di recuperare tre punti sull'Inter e uno dalla vetta) arriva al 49' in pieno recupero. Ma bisogna aspettare almeno altri due minuti per esultare davvero, perché Damato verifica la validità della rete (tocco di petto dell'argentino su respinta di Cragno) alla Var e solo dopo convalida il gol. Per la Roma lo scampato pericolo regala una gioia irrefrenabile, per il Cagliari tanta rabbia a fine partita.
(da gazzetta.it)

VOTI UFFICIALI FANTACALCIO 2017/18, 17^ GIORNATA: TORINO-NAPOLI 1-3

Torino-Napoli 1-3: Sarri al 1° posto, gol di Koulibaly, Zielinski, Hamsik e Belotti

Gli azzurri approfittano del k.o. dell'Inter e la sorpassano: pratica risolta dopo mezzora, Mihajlovic chiude in 10 contro 11 perché Ljajic entra e si fa male. Insigne dentro nella ripresa

La festa di Zielinski, Mertens, Hamsik, Jorginho e Allan. Afp

Rieccolo il Napoli. Dopo due settimane, si riprende il primato stravincendo contro il Torino (leggi qui la classifica). Rieccola la squadra spettacolare, che impartisce lezioni di gioco ed entusiasma per la qualità della sua manovra. Tutto come prima, dunque, nessuna sorpresa, nemmeno quella di rivedere i campo Lorenzo Insigne dal primo minuto, così come s'era paventato alla vigilia. Niente di tutto questo, Sarri ha schierato la solita formazione con la sola eccezione di Zielinski in luogo dell'attaccante della Nazionale, destinato alla panchina dopo il principio di pubalgia diagnosticato qualche settimana fa: entrerà a metà ripresa. Di contro, Mihajlovic tiene fuori Liajic, una decisione che non sorprende: con la stessa formazione, il Toro aveva battuto la Lazio nel posticipo di lunedì sera. A nulla è servito, perché il Napoli ha trovato quelle reti alternative così come aveva auspicato l'allenatore, in attesa che gli attaccanti si sblocchino. Koulibaly, Zielinski e Hamsik hanno costretto il Toro alla resa già nei primi quarantacinque minuti. In pratica, non c'è stata partita, l'accorgimento tattico di Mihajlovic con la marcatura a uomo sui centrocampisti napoletani non è stato sufficiente per contrastare l'egemonia dell'avversario.
(da gazzetta.it)


VOTI UFFICIALI FANTACALCIO 2017/18, 17^ GIORNATA: INTER-UDINESE 1-3

Inter-Udinese 1-3, Lasagna, De Paul e Barak fermano Spalletti

Primo k.o. per i nerazzurri: non basta il temporaneo pareggio di Icardi. Terza vittoria di fila per Oddo


Dopo 23 risultati utili consecutivi, tra amichevoli e gare ufficiali, l'Inter di Luciano Spalletti incontra la prima sconfitta in campionato. Gliela presenta Massimo Oddo con la sua Udinese. Al Meazza finisce 3-1 per i friulani, in vantaggio con Lasagna, ripresi subito da Icardi, e poi scattati con il rigore di De Paul e il centro di Barak. Al triplice fischio i tifosi applaudono comunque. In tribuna, prima volta stagionale, c'era il presidente Erick Thohir: nessuna dietrologia, una constatazione. Amichevole.
(da gazzetta.it)

mercoledì 13 dicembre 2017

Inter-Pordenone 5-4 d.c.r.: decide l'ultimo rigore di Nagatomo

Nerazzurri ai quarti, dove aspettano la vincente di Milan-Verona: i friulani sfiorano l'impresa in una serata che poteva diventare storica

Nagatomo festeggiato dopo l'ultimo rigore. Ap

Il Pordenone sfiora un colpaccio storico, l'Inter rischia una figuraccia. E in parte la fa. La squadra di Spalletti avanza ai quarti battendo i friulani ai calci di rigore (5-4), dopo che i tempi regolamentari erano finiti sullo 0-0. La serata di Coppa Italia regala emozioni e di colpo spiega a tutti perché Spalletti giochi sempre con gli stessi uomini. I vari Dalbert, Karamoh e Cancelo non convincono, il Pordenone avrebbe meritato un premio per come interpreta la gara di San Siro. La favola dei friulani si ferma sulla parata di Padelli su Parodi e alla trasformazione di Nagatomo.
(da gazzetta.it)

FANTAGRUMO 2017/18: RISULTATI 16^ GIORNATA



http://leghe.fantagazzetta.com/fantagrumo-2017-18




3-4, è finita!
Partita storica nel match clou tra Max vs Mimmo.
Dopo 10 gar il capolista perde una partita, ma in che modo:
subito avanti con la doppietta di Quagliarella,
Mimmo recupera con Paloschi e Lasagna.
Ma il capolista non molla e si porta ancora uin vataggio 3-2 con Verdi.
Ma nel posticipo del posticipo del martedì avviene il miracolo:
Ilicic e Masiello la ribaltano per una storica rimonta
e una storica sconfitta del capolista,
e ora il distacco scende a -4.

Ne approfitta anche la coppia Leonardo/Antonio,
battendo di misura Vito e portandosi a -4 dal capolista.

E non molla nemmeno la coppia Costantino/Giuseppe,
che batte facilmente la coppia Gianluca/Savio
e si conferma al quarto posto!

Vittoria e quarto risultato utile consecutivo per la coppia Gigi/Giovanni,
che batte di misura la coppia Dario/Vito,
mentre dopo 4 turni torna alla vittoria la coppia Rocco/Miky
battendo di misura Luigi.

Nella generale di Andata sorpasso in vetta:
Mimmo e Max superano Luigi a tre gare dal termine,
ma resta tutto aperto!

Nel prossimo turno matxh clou tra
Max vs Vito,
con il capolista in crisi!

lunedì 11 dicembre 2017

SORTEGGI CHAMPIONS LEAGUE OTTAVI DI FINALE 2017/18


VOTI UFFICIALI FANTACALCIO 2017/18, 16^ GIORNATA_ MILAN-BOLOGNA 2-1

Milan-Bologna 2-1: doppietta di Bonaventura e gol di Verdi

La doppietta del centrocampista regala il primo successo a Gattuso sulla panchina rossonera. Per un buon Bologna inutile il gol di Verdi


Esultanza Gattuso-Bonaventura. Ap

Chissà come sarebbero stati quei due lì, a giocare insieme a San Siro: Gattuso che ringhia e strappa palloni sporchi in mezzo al campo, Jack che li pulisce fino a farli luccicare e li spedisce in porta. A Rino, però, basta e avanza guardarlo giocare dalla panchina, Jack Bonaventura: la sua doppietta ammazza-Bologna regala a Ringhio il primo successo da allenatore dei rossoneri e fa respirare il Diavolo. Il 2-1 agli emiliani riporta il Milan al successo dopo tre gare senza, e per le gare interne la statistica si allunga: i rossoneri non vincevano in casa da 81 giorni e quel 2-0 alla Spal che sembrava preistoria. Jack trascina Gattuso e Gattuso trascina Jack: siamo a tre reti e un assist in due partite.
(da gazzetta.it)